lunedì 10 giugno 2013

PGT - DESERTA L'ADUNANZA

Mercoledi in consiglio comunale il pgt



CONSIGLIO COMUNALE DEL 10 GIUGNO 2013

__________DESERTA L'ADUNANZA ________

NO COMMENT
video


foto consiglio comunale
Il Consiglio Comunale è convocato presso la sala consiliare in seduta pubblica – in sessione straordinaria di 1^ convocazione per lunedì 10 giugno 2013 alle ore 19.00con eventuale prosecuzione martedì 11 giugno 2013 alle ore 19.00
Ordine del giorno:
  1. Controdeduzione alle osservazioni e approvazione definitiva del Piano di Governo del Territorio (PGT) costituito dal Documento di Piano, dal Piano dei Servizi e dal Piano delle Regole, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 della L.R. 12/2005 e s.m.i..
Ove l'adunanza andasse deserta per mancanza del numero legale, i lavori del consiglio comunale proseguiranno
in seduta straordinaria - 2^ convocazione
  • mercoledì 12 giugno 2013 alle ore 19.00
con eventuale prosecuzione
  • giovedì 13 giugno 2013 alle ore 19.00
  • venerdì 14 giugno 2013 alle ore 19.00
  • sabato 15 giugno 2013 alle ore 19.00

____________________________________

4 commenti:

  1. Il titolo può essere fuorviante, le opposizioni c'erano tutte (esclusi Anelli e Colnago giustificati per motivi di salute).

    Deserti erano i banchi della maggioranza dove era presente il solo Rimoldi.

    Oscar

    RispondiElimina
  2. Ma se il PGT è tanto importante per un Paese come Paderno Dugnano perchè questi signori erano assenti, non è tanto bello quello che vedono i cittadini. Che palle con questa gente.
    Qualcuno può spiegare a noi poveri mortali perchè si fanno questi trucchetti e a cosa servono.
    Ma che cavolo di paese è questo. Allora se l'influenza ha colpito la maggioranza e sono quindi malati, noi vogliamo vedere il loro certificato medico.
    Francesco.

    RispondiElimina
  3. Nell'audio registrato risulta evidente che sono assenti i consiglieri della maggioranza lo dichiara Pedretti Carla dell'opposizione. Niene paura Oscar. I cittadini sono svegli e attenti più di quanto si pensi.

    RispondiElimina
  4. Veramente una massa di pecoroni, questa volta ha ragione il sindaco, i suoi alzano la manina a comando, compatti, non una rotella in un cervellino che cominci a girare, manco un'idea di politica.
    Che spettacolo squallido, dovremmo pretendere un pò di più.

    E poi che guarigioni sorprendenti, in due giorni la destra da tutti malati a tutti sani come pesci.
    Hanno visto i risultati delle elezioni e sentito il cadreghino tremare ?

    RispondiElimina